Mindfulwork

Mentre lavori vivi!

"I vantaggi sul posto di lavoro sono enormi. Si assiste ad una maggior capacità di recupero personale e di mantenere prestazioni elevate. Si è in grado di dare un ordine di priorità al proprio lavoro e gestire al meglio il proprio tempo. Si dispone di una migliore capacità di comprensione delle esigenze del cliente. Si è anche molto più creativi e innovativi con soluzioni più convenienti.” Saki Santorelli, direttore esecutivo del Centre for Mindfulness in Health Care and Society, presso la Medical School della University of Massachusetts di Boston (USA).

LinkedIn Twitter Facebook Google+

Crescita personale

Mindfulwork è a servizio di coloro i quali comprendono i vantaggi di affrontare i propri compiti, come la propria vita, con una mente aperta, flessibile, focalizzata ed empatica. Mindfulwork fornisce strumenti per sviluppare maggiore consapevolezza, presenza, capacità di ascolto e apertura al cambiamento. I vantaggi sono evidenti in termini di benessere fisico e mentale. I benefici emergono chiaramente soprattutto sotto il profilo delle relazioni con se stessi e con gli altri.

Migliori prestazioni

Capacità di concentrazione e flessibilità sono strumenti fondamentali per migliori performance lavorative e sono i primi risultati concreti sperimentabili grazie alle proposte formative di mindfulwork. Presenza mentale e intelligenza emotiva vanno ad arricchire le soft skills di coloro per i quali è chiaro lo stretto legame tra tra benessere dell’individuo e prestazione lavorativa, tra motivazione ed efficienza, tra coesione del team e conseguimento degli obiettivi.

Maggiore redditività

Mindfulwork risponde alle esigenze di un mercato fluido in costante mutamento, offrendo strumenti d’eccellenza per le organizzazioni. Numerosi studi neuroscientifici hanno dimostrato che chi conduce una pratica regolare di attenzione focalizzata migliora il controllo dell’ansia, la gestione dello stress e in generale la reazione a stati emotivi pressanti. Il tutto si traduce, per le organizzazioni, in numerosi benefici tra cui minor assenteismo, minor turnover, miglioramento delle prestazioni e del clima aziendale e, in sintesi, in una maggiore redditività.

Per tenerti aggiornato sui temi di Mindfulwork

20 settembre 2016

Coltivare equilibrio emotivo

Sempre più spesso si sente parlare di “intelligenza emotiva” tra le skills richieste a manager e professionisti. Ma di che cosa si tratta, concretamente? Secondo Daniel Goleman – psicologo, scrittore e giornalista statunitense che già nel 1995 pubblicò un saggio su questo tema – l’intelligenza emotiva è un insieme di… read more

C’è stato un tempo in cui, quando una persona diceva “sono in ufficio”, il senso era “sono in una stanza, dietro a una scrivania, con un computer, un telefono e dei colleghi attorno a me”. I tempi cambiano e grazie (?) alla flessibilità, ai team di lavoro globali, a internet,… read more

17 luglio 2016

Mindfulwork … al lavoro

Nella definizione di Jon Kabat Zinn –uno dei massimi pionieri dello sviluppo e dell’introduzione di questa disciplina– la Mindfulness è un’attenzione intenzionale nel momento presente e in modo non giudicante al fluire della nostra vita. La presenza attenta e non giudicante a quello che c’è, come alla persona che… read more